Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Credito:Fmi,in Italia pesano basso capitale banche e alto debito imprese

colonna Sinistra
Mercoledì 2 ottobre 2013 - 15:31

Credito:Fmi,in Italia pesano basso capitale banche e alto debito imprese

(ASCA) – Roma, 2 ott – In Italia la stretta sul credito e’stata contrastata da numerose misure prese dai governi, apartire dal 2009, in modo di alleviare il peso del debito sufamiglie e imprese. Lo scrive il Fondo monetariointernazionale nel rapporto analitico sulla stabilita’finanziaria. Tra i provvedimenti vengono citati la moratoria sui mutuie prestiti, questa frutto dell’azione dell’Abi. Poi la leggesui fallimenti che favorisce le ristrutturazioni, le garanziestatali offerte sul prestiti a famiglie e imprese nonche’ leiniziative per promuovere un mercato delle obbligazionisocietarie, ma anche le misure prese, fin dal 2009(Tremonti-bond) per ricapitalizzare le banche chepresentavano un deficit patrimoniale. Nella riduzione dell’offerta di credito un ruolo importante lo ha giocato laposizione ”patrimoniale delle banche” con ”bassi livellidi capitale”. In particolare le banche con bassi livelli dipatrimonio appaiono le piu’ esposte ai cambiamenti deglispread sui titoli di stato.

Ma un fattore importante che alimenta il razionamento delcredito e’ anche in relazione ”al sovraindebitamento delleimprese”.

men/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su