Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Catullo: Riggio, preferenza gara pubblica e’ personale. No interferenze

colonna Sinistra
Mercoledì 2 ottobre 2013 - 14:49

Catullo: Riggio, preferenza gara pubblica e’ personale. No interferenze

(ASCA) – Roma, 2 ott – La preferenza verso una gara pubblicaper la ricerca di un partner da parte di Catullo, la societa’ di gestione degli aeroporti di Verona e Brescia, e’personale. Lo ribadisce il commissario straordinariodell’Enac Vito Riggio, in una nota, dopo l’audizione di ierialla Camera, aggiungendo che non c’e’ nessuna interferenzaverso le scelte della societa’.

”In relazione allo scambio azionario tra la societa’Aeroporto Valerio Catullo di Verona Villafranca, che gestiscegli scali di Verona e di Brescia. e la Save, societa’ digestione dello scalo di Venezia – spiega Riggio – ribadiscoche la questione, come da vigente normativa, e’ nei termineposti dal comunicato stampa dell’Enac del 13 settembre 2013,diramato al termine del Consiglio di Amministrazione”. ”Ho una personale preferenza, in generale, per il ricorsoa gare di evidenza pubblica – conclude Riggio -, ma come hoprecisato anche in sede di audizione presso la Commissionedella Camera, non interferisce in alcun modo sulle scelte chel’Ente compira’ quando la questione verra’ posta”. com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su