Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Metalmeccanici: Uilm-Fim rinnovano contratto Confimi, 130 euro in piu’

colonna Sinistra
Martedì 1 ottobre 2013 - 16:25

Metalmeccanici: Uilm-Fim rinnovano contratto Confimi, 130 euro in piu’

(ASCA) – Roma, 1 ott – ”Siglata intesa per rinnovocontrattuale tra aziende aderenti a Confimi metalmeccaniciUil e Fim; 130 euro di aumento retributivo in 36 mesi.

Soddisfatti”. Lo rende noto il leader della Uilm RoccoPalombella dopo aver apposto la firma sul contratto cheriguarda 12 mila imprese metalmeccaniche che occupano 200mila dipendenti aderenti all’associazione fattoriale diConfimi. ”L’intesa giunge – sottolinea Palombella – giunge in unmomento critico per l’industria metalmeccanica, dato cheproprio oggi l’indice delle attivita’ manifatturiere per lePmi e’ risultato in contrazione rispetto al mese precedente eai risultati attesi. In questo senso l’accordo sottoscrittonella sede nazionale di Confimi a Roma assume un rilievoimportante per il settore da noi rappresentato. Siamofermamente convinti che i lavoratori interessatiapprezzeranno il risultato conseguito anche dal punto divista normativo, oltre che economico”.

L’accordo prevede la definizione di nuovi minimicontrattuali con un incremento nel triennio (giugno 2013 -maggio 2016) di 130 euro medi . Il primo aumento decorrera’con il nuovo contratto dal 1 settembre 2013, il secondo dal 1giugno 2014 e il terzo dal 1 giugno 2015. Inoltre verra’erogata una somma di 105 euro a titolo di Una tantum.

com-sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su