Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Generali: completata cessione a Scor attivita’ riassicurazione vita Usa

colonna Sinistra
Martedì 1 ottobre 2013 - 18:00

Generali: completata cessione a Scor attivita’ riassicurazione vita Usa

(ASCA) – Roma, 1 ott – Generali ha completato oggi lacessione a SCOR delle sue societa’ attive nellariassicurazione vita negli Stati Uniti dopo aver ricevutol’autorizzazione finale delle autorita’ competenti, in lineacon i termini degli accordi e la scadenza annunciati il 4giugno 2013. Sulla base degli stessi accordi – si legge in una nota -,il completamento del ritiro del portafoglio attualmenteretrocesso ad Assicurazioni Generali e’ previsto per domani.

La transazione rientra nell’ambito della strategia del Gruppodi cedere le attivita’ non core e ottimizzare l’allocazionedi capitale. Con il perfezionamento dell’intera transazione, ilcontrovalore totale lordo atteso raggiungera’ 910 milioni didollari, comprendente l’importo in contanti di 779 milioni(di cui 29 milioni di variazione del patrimonio netto nel2013) ricevuto oggi da SCOR e il rilascio di garanzie incontanti per 131 milioni il cui completamento e’ attesodomani. Il controvalore atteso corrisponde ad un multiplointrinseco di circa 15x rispetto agli utili dell’esercizio2012. In aggiunta, Generali beneficera’ del rilascio dicapitale ai fini Solvency attualmente richiesto a supportodel business retrocesso. L’importo in contanti ricevuto oggi da SCOR per lacessione delle societa’ ammonta quindi a 779 milioni didollari circa 29 milioni derivanti dalla variazione delpatrimonio netto nel 2013. Si prevede inoltre che il ritirodel business attualmente retrocesso ad Assicurazioni Generaligenerera’ il rilascio di circa 131 milioni di garanzie incontanti, che concorreranno al controvalore complessivo dellatransazione di 910 miloni. Il controvalore dell’interatransazione e’ soggetto ad una revisione successiva allachiusura e ad una possibile rettifica finale. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su