Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: offerte per Termini Imerese, ma solo 500 lavoratori coinvolti

colonna Sinistra
Martedì 1 ottobre 2013 - 15:41

Fiat: offerte per Termini Imerese, ma solo 500 lavoratori coinvolti

(ASCA) – Torino, 1 ott – Per Termini Imerese ci sono tremanifestazioni di interesse che potrebbero occupare nel girodi due anni tra i 400 e i 500 lavoratori. E’ quanto e’ emersooggi nell’incontro tra i sindacati, Claudio De Vincenti,sottosegretario al ministero dello Sviluppo Economico e CarloDell’Aringa, sottosegretario al ministero del Lavoro. ”Madue anni fa – spiega il Segretario nazionale della Fismic,Luigi Risi, presente all’incontro con il Responsabilenazionale Paolo Di Giovine – venne sottoscritto un accordocon l’impegno delle parti di risolvere la questioneoccupazionale di Termini Imerese in maniera complessiva. Orainvece rimarrebbero fuori tantissimi lavoratori dei circaduemila interessati, indotto compreso”.

”E’ stato confermato su richiesta della Fismic – prosegueRisi – che il prossimo incontro per esaminare la questione siterra’ l’undici di ottobre a ridosso della data ultima peravviare le procedure di mobilita’. Prendiamo atto, inoltre,che c’e’ la disponibilita’ da parte di Fiat di richiedere lacassa integrazione in deroga per consentire a Governo eRegione Sicilia di valutare eventuali ulteriori propostecredibili, dal punto di vista industriale e occupazionale, daparte di altre aziende. L’attesa e’ per un nuovo accordo diprogramma integrativo degli accordi precedenti”.

eg/red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su