Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Confindustria: Squinzi sostiene progetto Canavese a burocrazia zero

colonna Sinistra
Martedì 1 ottobre 2013 - 10:23

Confindustria: Squinzi sostiene progetto Canavese a burocrazia zero

(ASCA) – Torino, 1 ott – Il Canavese potrebbbe diventarediventare una delle zone sperimentali a burocrazia zero delNord Italia. L’iniziativa consentirebbe di tagliare speseinutili per gli industriali e incentiverebbe chi ha capitalida investire nel territorio. Al progetto, a cui ConfindustriaCanavese sta lavorando da diversi mesi, ha dato il propriosostegno il presidente di Confindustria nazionale GiorgioSquinzi che venerdi’ scorso ha incontrato il presidentedell’associazione locale Fabrizio Gea.

Confindustria nazionale ha, infatti, messo a disposizionetutti i canali relazionali e informativi della struttura neiconfronti dei Ministeri competenti a livello nazionale e lastruttura di Bruxelles in relazione alle commissionidell’Unione Europea. L’istituzione della zona a burocraziazero richiede un lavoro lungo e complesso, e, sottolineaConfindustria Canavese, per il successo del progetto risultafondamentale la collaborazione con enti, Istituzioni e partisociali.

All’inizio di settembre si e’ tenuto un incontro con ilvice-ministro dell’economia Stefano Fassina e si sono svoltealcune riunioni con il presidente della Regione PiemonteRoberto Cota e gli assessori Claudia Porchietto e GilbertoPichetto Fratin volte a definire gli aspetti operatividell’iniziativa.

”Ritengo fondamentale, in un momento di particolarecomplessita’ come quello attuale – ha dichiarato Fabrizio Gea-, sottolineare l’importanza del senso di responsabilita’ chesi e’ venuto a creare da parte di tutti gli attoriistituzionali coinvolti, sia politici sia economici, aprescindere dalle ideologie, dagli schieramenti di partito edal livello di rappresentanza locale, regionale onazionale”. com/eg/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su