Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fondazioni: Fmi, molte dominate da politica e poco trasparenti

colonna Sinistra
Venerdì 27 settembre 2013 - 18:05

Fondazioni: Fmi, molte dominate da politica e poco trasparenti

(ASCA) – Roma, 27 set – ”Le Fondazioni bancarie hannorappresentato un azionariato stabile nelle banche e, nellarecente crisi, ne hanno supportato gli sforzi diricapitalizzazione”, cosi’ il Fondo Monetario Internazionalein una capitolo del rapporto dedicato dall’Italia. Dal 2008,il 20% dei 27 miliardi con cui sono state ricapitalizzate legrandi banche sono arrivati dalle Fondazioni. Ma non mancanoi rilievi critici.

L’analisi del Fondo sottolinea che, dove e’ maggiore laquota di capitale della banche posseduta dalle Fondazioni,peggiore e’ la qualita’ degli attivi delle stesse banche.

Per il Fondo, le Fondazioni sono sottoposte a una forteinfluenza della politica, dove dominano i politici locali edi conseguenza le loro decisioni sono ”pesantementeinfluenzate da interessi locali e cicli politici”. Altropunto dolente, la Governance, ”spesso le nomine non sonotrasparenti e non vengono seguite regole contabili e didisclosure uniformi”. Infine, ”la gestione del rischio e’debole”, nonostante la legge richieda una diversificazionedel portafoglio, ”alcune grandi fondazioni hanno i loroportafogli pesantemente concentrati sulle banche, con quoteche vanno dal 30 al 90%.

red/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su