Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Visco, evasione fiscale anomalia che penalizza ripresa

colonna Sinistra
Venerdì 27 settembre 2013 - 12:50

Crisi: Visco, evasione fiscale anomalia che penalizza ripresa

(ASCA) – Milano, 27 set – L’evasione fiscale rappresenta”un’anomalia che ancora oggi continua e contribuisce aspiegare – con i ritardi nell’aggiustamento dell’industria aigrandi cambiamenti globali, politici e tecnologici, degliultimi decenni e quelli nell’efficienza dei servizi pubblici- le gravi difficolta’ nelle quali oggi versa la nostraeconomia”. Lo ha sottolineato il governatore di Bankitalia,Ignazio Visco, durante il suo intervento all’Universita’Bocconi di Milano in ricordo di Luigi Spaventa, economista,ex Ministro ed ex presidente della Consob, scomparso nelfebbraio scorso. Visco si e’ soffermato sul suo personale rapporto conSpaventa di inizio anni ’90. In quel periodo, hasottolineato, in Bankitalia ”le nostre analisi e quelle diSpaventa si collocarono sulla stessa linea, identificando nelforte deficit di concorrenza e nella bassa dinamica dellaproduttivita’ nei servizi rispetto all’industria l’anomaliaitaliana nei confronti dei nostri partner, un’anomalia resaancora piu’ forte dalla maggiore evasione fiscale (tolleratadallo Stato), che contribuiva a far sopravvivere impresemarginali inefficienti”. fcz/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su