Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Telecom: Uil-Com, non spacchettare l’azienda. Pronti a ”barricate”

colonna Sinistra
Giovedì 26 settembre 2013 - 10:35

Telecom: Uil-Com, non spacchettare l’azienda. Pronti a ”barricate”

(ASCA) – Roma, 26 set – ”Dopo l’acquisizione del pacchettoazionario di Telecom Italia da parte di Telefonica,esprimiamo forti preoccupazione sul futuro di un’aziendacosi’ importante e strategica per il Paese”. Lo afferma inuna nota Salvo Ugliarolo, segretario nazionale della UilComunicazioni, spiegando che ”in un momento in cui si parladi rilancio del nostro Paese, in un momento in cui si discutequali strumenti mettere in campo per aiutare il mondoindustriale e le imprese a superare le difficolta’,drammatiche, che stiamo vivendo, in Italia un’altro ‘pezzo’importante del sistema industriale viene ‘consegnato’ in manistraniere con tutte le incognite del caso”. Il sindacalista chiede al Governo ”la convocazioneurgente di un tavolo insieme all’azienda per conoscere leintenzioni sul futuro di Telecom all’interno del nostroPaese. Siamo assolutamente contrari all’ipotesi di’spacchettare’ l’azienda, questo comporterebbe un grossorischio per la tenuta occupazionale. Come Uil-Com, siamopronti ad alzare le ‘barricate’ per difendere l’interaazienda e soprattutto i suoi dipendenti”.

com-drc/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su