Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Telecom: Cgil Calabria, controllo Telefonica potrebbe essere devastante

colonna Sinistra
Giovedì 26 settembre 2013 - 10:32

Telecom: Cgil Calabria, controllo Telefonica potrebbe essere devastante

(ASCA) – Cosenza, 26 set – ”L’accordo tra i soci di Telcoche ha il controllo azionario del 22,4% di Telecom Italia,portera’ la societa’ spagnola Telefonica ad avere lamaggioranza assoluta. Con il suo 65% Telefonica potra’ cosicontrollare e determinare le scelte del gruppo Telecom ItaliaSpa. Il riassetto del pacchetto azionario della controllatadi Telecom, potrebbe avere degli effetti devastanti sia sullato degli investimenti (realizzazione della rete di nuovagenerazione, sviluppo di nuovi prodotti e servizi) e sia sullato occupazionale. Tale situazione potrebbe, a seguito delledecisioni antitrust di Brasile e Argentina, imporre lavendita di Tim Brasile e Telecom Argentina con graviripercussioni finanziarie per l’intero gruppo gia’ alle presecon un debito di circa 30 mld”. Lo si legge in una notadella Cgil Calabria.

Per la CGIL Regionale e la SLC Calabria, ”lapreoccupazione e l’attenzione sono molto alte in quanto sevenissero meno gli investimenti sulle nuove tecnologie esulla rete di nuova generazione, la Calabria sarebbeulteriormente penalizzata forse piu’ di altre regioniitaliane. Si potrebbe purtroppo verificare, a seguito delmassiccio taglio di attivita’ di Customer, una fortecontrazione occupazionale che potrebbe avere una ricadutasugli oltre 10,000 lavoratori impiegati nelle aziende delsettore”. Come CGIL Regionale e da SLC Calabria, ”chiediamo che,nell’incontro richiesto dalle segreterie nazionali diCGIL-CISL e UIL al presidente del Governo e al ministro perlo sviluppo economico arrivino le assicurazione sulmantenimento dei livelli occupazionali e sugli investimentinecessari a creare sviluppo per un paese, la Calabria, gia’fortemente penalizzato dalla grave crisi economica”.

red/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su