Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rcs: Elkann, nessun vantaggio da patto, l’importante e’ stabilita’

colonna Sinistra
Giovedì 26 settembre 2013 - 14:27

Rcs: Elkann, nessun vantaggio da patto, l’importante e’ stabilita’

(ASCA) – Milano 26 set – Il fattore piu’ importante per ilfuturo di Rcs non e’ la creazione o meno di un nuovo patto disindacato, ma che ci sia ”sufficiente stabilita”’ tra socisulle scelte strategiche da adottare. Ne e’ convinto ilpresidente di Fiat, John Elkann, che a margine di un convegnopromosso a Milano da Valore D, si e’ soffermato sullasituazione di Rcs. ”Non vedo nessun vantaggio nell’avere un patto o nel nonaverlo”, ha spigato il Elkann che ha subito aggiunto: ”Seci sara’ un patto, se sara’ un patto di consultazione o senon ci sara’ nessun patto, la cosa non mi preoccupa, non e’questo quello a cui non ci dedichiamo”. L’obiettivo dellaFiat e’ ”avere una societa’ con sufficiente stabilita’ perportare avanti i progetti”. La quota di Fiat in Rcs e’ strategica, ha confermatoElkann ribadendo che ”il nostro intento e’ garantire lastabilita’ di cui la societa’ ha bisogno”. Se Fiat ha decisodi raddoppiare la propria quota nel capitale di Rcs, lo hafatto non solo per garantire il buon esito dell’aumento dicapitale voluto dall’Ad Pietro Scott Jovane, ma anche ”percreare le condizioni per avere un assetto proprietario chedia a Rcs la stabilita’ necessaria per portare avanti ilpiano”.

fcz/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su