Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Abi: Patuelli, disdetta per avviare ‘ragionamento’ imposto da crisi

colonna Sinistra
Martedì 24 settembre 2013 - 14:51

Abi: Patuelli, disdetta per avviare ‘ragionamento’ imposto da crisi

(ASCA) – Roma, 24 set – Il presidente dell’Abi AntonioPatuelli, precisa che non e’ la prima volta che il contrattonazionale di lavoro dei bancari viene disdettoanticipatamente. Inoltre Patuelli sostiene che la disdettaanticipata e’ propedeutica a un ‘ragionamento’ imposto dallapesante crisi e dallo sviluppo dell’innovazione. A margine diuna conferenza in occasione dell’evento ‘Invito a Palazzo’,con cui le banche – come ogni anno – aprono al pubblico itesori custoditi nei Palazzi storici, Patuelli ha detto che”l’anticipo con cui e’ stato disdetto il contratto e’ unsegno di costruttivita’ e di volonta’ di ragionamento. Lanostra volonta’ e’ ragionare sugli elementi imposti dallacrisi e dallo sviluppo esplosivo e crescente delle nuovetecnologie”. Patuelli, infine, ha rilevato che ”non si puo’pensare che un contratto nuovo non abbia un presuppostoinnovativo e di spessore di approfondimento. Aspettiamo ladisponibilita’ al confronto costruttivo che occorre dopo unacrisi cosi’ grande”. In ultimo Patuelli ha sottolineato che”non e’ il primo atto di disdetta unilaterale di uncontratto nazionale dei bancari”, rilevando che ”nel 2005 isindacati tutti hanno fatto la stessa cosa”. ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su