Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Editoria: Siddi, legge stabilita’ affronti crisi senza rinvio a collegat

colonna Sinistra
Lunedì 23 settembre 2013 - 19:55

Editoria: Siddi, legge stabilita’ affronti crisi senza rinvio a collegat

(ASCA) – Sassari, 23 set – ”La notizia che i provvedimentirelativi al settore dell’editoria possano trovare posto in uncollegato alla legge di stabilita’ suscita seriinterrogativi”. A margine di un incontro sindacale, ilsegretario generale della Fnsi, Franco Siddi, esprimepreoccupazione per un percorso che ”allontanerebbe lasoluzione dei problemi urgenti del settore”.

”La legge di stabilita’ – continua – e’ subito apparsa lasede idonea per affrontare la crisi di questo comparto. Ilrinvio a diverso ambito appare una dilazione del tuttoinopportuna destinata ad incidere sulla efficacia dellemisure”.

”Ci auguriamo – conclude il segretario del sindacatounitario dei giornalisti – che il sottosegretarioall’editoria, Legnini, abbia la forza per riportare nellasede giusta i provvedimenti, sulla linea concordata il 6agosto scorso nell’incontro con le parti sociali. Sappia chein questa battaglia non gli manchera’ il sostegno delsindacato dei giornalisti e, riteniamo, di tutte le altreparti sociali. Le questioni legate alla riforma complessivadel settore, e per le quali il sindacato si e’ speso conincisive proposte, potranno formare parte del provvedimentopiu’ generale invocato”.

sat/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su