Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Borsa: corrono Finmeccanica e Telecom. Deboli Eni e Mediaset

colonna Sinistra
Lunedì 23 settembre 2013 - 18:17

Borsa: corrono Finmeccanica e Telecom. Deboli Eni e Mediaset

(ASCA) – Roma, 23 set – Piazza Affari archivia la seduta con una flessione dell’indice Ftse Mib a -0,32%. Tra i 40 big del listino milanese in spolvero Finmeccanica +4,07%, il mercato e’ tornato a scommettere su una cessione delle controllate Ansaldo Breda, Ansaldo Energia e Ansaldo Sts. I sindacati, Fim, Fiom e Uilm, in una nota unitaria al termine di un incontro con i vertici dell’azienda, hanno scritto che le trattative per Ansaldo Energia sarebbero ad uno stadio ”molto avanzato”. Per quanto riguarda invece Ansaldo Sts e Ansaldo Breda, proseguono i sindacati, ci sarebbe ”un’altra trattativa aperta” con ”importanti Gruppi manifatturieri esteri”. In forte rialzo anche Telecom +4,01%, il prossimo 28 settembre scade il termine per la disdetta del patto in Telco, la holding partecipata da Telefonica (46%), Intesa SanPaolo, Mediobanca e Generali, che che controlla il 22,4% di Telecom , poi a seguire, il 3 ottobre la riunione del Cda della compagnia telefonica. Tra le banche in rialzo Mps +1,74% domani in programma il Cda per il nuovo piano industriale 2013-17 che dovra’ recepire le indicazioni della Commissione Ue da cui dipende il via libera definitivo ai Monti-bond. Tra i ciclici Fiat Industrial +1,70%, poi Mediobanca +1,70%. Dal lato dei ribassi in calo Eni -3,4%, poi Azimut -2,11%, Mediaset -1,89%, A2a -1,50%, Luxottica -1,40%. red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su