Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cambi: dopo lo scossone Fed si riduce la volatilita’ (Analisi Fxcm)

colonna Sinistra
Giovedì 19 settembre 2013 - 17:55

Cambi: dopo lo scossone Fed si riduce la volatilita’ (Analisi Fxcm)

(ASCA-FXCM) – Roma, 19 set – Dopo gli scossoni provocatidalle decisioni della Federal Reserve in materia diQuantitative Easing, i mercati finanziari sembrano esseretornati alle condizioni precedenti l’evento, soprattutto intermini di volatilita’ ridotta. Non vi sono state particolariprese di beneficio, segno probabile che il cambiamentodrastico di aspettative potra’ riverberarsi e influenzare leprossime settimane. Le Borse sono rimaste sostenute, cosi’come le valute contro il dollaro americano ad eccezione delloyen che invece, nel rapporto con greenback ed anche con euro,si e’ notevolemente indebolito, complice anche ledichiarazioni provenienti dal fronte Bank of Japan circal’attuale inutilita’ di ulteriore misure di alleggerimentoquantitativo. 99,50 il livello chiave per usd/jpy mentresotto 1,35 potrebbe acuirsi la pressione ribassita perl’eurodollaro.

red/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su