Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ilva: sindacati Lombardia, governo sblocchi attivita’ Riva Acciaio

colonna Sinistra
Martedì 17 settembre 2013 - 10:31

Ilva: sindacati Lombardia, governo sblocchi attivita’ Riva Acciaio

(ASCA) – Milano, 17 set – Il Governo deve intervenire intempi rapidi e adottare un provvedimento urgente perconsentire il ripristino delle condizioni operative edeconomiche necessarie alla prosecuzione della normaleattivita’ aziendale di Riva Acciaio. Questa la posizioneemersa ieri al termine dell’incontro che si e’ svolto unincontro in Regione Lombardia tra i sindacati Cgil-Cisl-Uil eFim-Fiom-Uilm, la direzione aziendale di Riva Acciaio, gliassessori regionali al Lavoro, Valentina Aprea, e alleAttivita’ produttive, Mario Melazzini, il presidente dellaCommissione Attivita’ Produttive e ad alcuni consiglieriregionali. Sono stati i sindacati, si legge in una nota, a chiederel’intervento urgente della Regione Lombardia e delladirezione Riva acciaio dopo la decisione dell’azienda dibloccare l’attivita’ di 7 stabilimenti e di sospendere 700lavoratori in Lombardia (1400 sul territorio nazionale) comeconseguenza del provvedimento di sequestro dei beni dellafamiglia Riva disposto dalla magistratura nella vicendadell’Ilva di Taranto. E il Pirellone, precisa ancora ilcomunicato, garantisce altresi’ una sede istituzionale perla prosecuzione delle relazioni sindacali al fine diindividuare le necessarie forme di tutela dei lavoratori inquesto momento di forzata sospensione delle attivita’produttive in stretta relazione con quanto verra’ definitonell’incontro al ministero del Lavoro giovedi’ 19 settembre.

com-fcz/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su