Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Snam: primo incontro con management e dipendenti TIGF

colonna Sinistra
Lunedì 16 settembre 2013 - 13:51

Snam: primo incontro con management e dipendenti TIGF

(ASCA) – Roma, 16 set – Per la prima volta dal closingdell’operazione, avvenuto alla fine dello scorso luglio, gliazionisti del Consorzio (Snam 45%, GIC 35%, EDF 20%) che harilevato TIGF da Total hanno incontrato oggi a Pau ilmanagement e i dipendenti della societa’. All’incontro – che ha visto la partecipazione di oltre 300persone tra cui la Directrice Ge’ne’rale delle societa’,Monique Delamare, i manager e gran parte dei dipendenti -hanno partecipato l’Amministratore Delegato Snam, CarloMalacarne, il Chief Financial Officer di EDF, ThomasPiquemal, e il Presidente di GIC Special Investments, Lim TayHock. Nel corso dell’evento, spiega la societa’,”l’Amministratore Delegato Snam ha evidenziato il ruolochiave che TIGF potra’ svolgere nello scenario energeticoeuropeo e il suo apporto alla realizzazione della strategiadi sviluppo internazionale del Gruppo. Grazie a un modello dibusiness perfettamente integrato con quello di Snam e a unaposizione geografica al crocevia dei principali flussi di gasnell’Europa sud-occidentale, TIGF rappresenta una piattaformastrategica per l’interconnessione dei mercati iberico efrancese con quelli del centro-nord Europa e in prospettivacon l’Italia, con la conseguente possibilita’ di utilizzareper questi mercati la capacita’ proveniente dai terminali dirigassificazione spagnoli”.

A livello operativo, Snam e TIGF hanno gia’ avviato ilprogetto ”Partage”, un percorso di condivisione e sviluppodei rispettivi know-how ed esperienze, coinvolgendo oltre 70persone delle due societa’ in sette gruppi di lavoro edeffettuando numerosi incontri e visite negli impiantiitaliani e francesi.

TIGF opera nel trasporto e nello stoccaggio di gasnaturale in 15 dipartimenti nel sud-ovest della Francia.

Gestisce una rete di circa 5.000 chilometri di gasdotti chetrasporta il 13% dei volumi complessivi di gas del Paese egestisce il 22% della capacita’ di stoccaggio attraverso idue siti di Lussagnet e Izaute. Con quasi 500 dipendenti, nel2012 TIGF ha ottenuto ricavi per oltre 350 milioni di euro.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su