Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Legge stabilita’: Confindustria, e’ banco di prova. Serve discontinuita’

colonna Sinistra
Lunedì 16 settembre 2013 - 18:46

Legge stabilita’: Confindustria, e’ banco di prova. Serve discontinuita’

(ASCA) – Roma, 16 set – ”Con l’ormai imminente legge distabilita’ Governo e Parlamento dovranno dare un segnale diforte discontinuita’ rispetto al metodo seguito in passato efornire un orientamento chiaro sul percorso da seguire infuturo”.

Lo afferma nel corso di un’audizione alla Camera inCommissioni Affari Sociali e Bilancio il direttore generaledi Confindustria, Marcella Panucci, definedendo ilprovvedimento allo studio del governo come ”un primo bancodi prova, soprattutto per quanto riguarda il tema dellerisorse”.

Parlando nello specifico del tema dell’audizione, ‘Lasfida della salute tra nuove esigenze del sistema sanitario eobiettivi di finanza pubblica’, Confindustria chiede alGoverno e al Parlamento di ”inaugurare una nuova stagione,chiudendo alla nostre spalle quella fatta di ‘manutenzioni’precarie e di tagli ai privati e aprendo un confrontooperativo su questi temi per dare stabilita’, sostenibilita’e prospettiva al settore sanitario in una logica industrialeincentrata sulla qualita’ delle prestazioni e dei servizi”.

drc/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su