Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Confesercenti, urgono interventi su problemi veri Paese

colonna Sinistra
Sabato 14 settembre 2013 - 11:01

Crisi: Confesercenti, urgono interventi su problemi veri Paese

(ASCA) – Perugia, 14 set – ”Servono interventi organici,risolutivi, che prendano di petto i problemi veri del Paese,che riducano il debito e rilancino l’economia. Non ci sonocertezze e non c’e’ stabilita’ Cosi’ Marco Venturi,Presidente di Confesercenti nella relazione che ha aperto il13* meeting Confesercenti, come di consueto in corso, oggi edomani, a Perugia. Nel definire ”13 anni di montagnerusse’ della nostra economia, della politica e delle nostreistituzioni” il Presidente ha fatto riferimento a ”speranzee delusioni, promesse cancellate dai fatti, da una politicache parla di se stessa, delle sue beghe e non dell’Italia,delle famiglie e delle imprese”. La ricetta di Venturiparte, quindi, da ”una riforma elettorale che dia certezza digoverno e di programma. L’Italia ha bisogno di unamaggioranza che governi e di una forte opposizione chedenunci e condizioni le scelte ritenute sbagliate e chesappia sostenere quelle utili. Questa scelta darebbe certezzeanche alle parti sociali, alle imprese ed ai lavoratoridipendenti. Favorirebbe investimenti, innovazione, ricerca,competizione internazionale. Dobbiamo fare un salto diqualita’ – ha rimarcato – non basta piu’ tamponare i buchifinanziari e non sono piu’ sufficienti i ”compitini’. Bastacon il far tornare i conti continuando ad alzare la pressionefiscale, l’altra opzione, quella del drastico taglio dellaspesa pubblica e’ possibile ed auspicabile. Come abbiamodimostrato con un recente studio da noi commissionato al REF,i margini per recuperare risorse sufficienti a far tornare iconti ed a rilanciare l’economia, ci sono. Ma e’ evidente -ha concluso – la resistenza politica a procedere in manieralineare”.

pg/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su