Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Aeroporti: Enac, Save valuta acquisizione 5% Catullo

colonna Sinistra
Venerdì 13 settembre 2013 - 15:07

Aeroporti: Enac, Save valuta acquisizione 5% Catullo

(ASCA) – Roma, 13 set – Le trattative in esclusiva avviatedalle societa’ di gestione aeroportuale Save e Catulloprevederebbero uno scambio azionario. Lo ha riferito il dgdell’Enac, Alessio Quaranta che ha presentato al Cdadell’ente una relazione verbale dopo l’incontro con laCatullo, che gestisce gli aeroporti di Verona e Brescia, dopol’annuncio di un’operazione di cessione di quote azionario.

In particolare, si legge in una nota al termine del Cda,l’obiettivo sarebbe quello di procedere a uno scambioazionario tra la Catullo e la Save, societa’ di gestionedello scalo di Venezia. Tale scambio, da quanto comunicato aQuaranta, porterebbe la quota di azioni della Catullo in Savea 0,9%, mentre la quota della Save in Catullo diventerebbedel 5%.

”Se dovesse essere portata avanti l’azione dinegoziazione come relazionato in Enac nell’incontro dell’11settembre, l’ingresso della Save con il capitale del 5%porrebbe l’operazione al di fuori degli ambiti di interventoprevisti dal Decreto Ministeriale di riferimento, il n. 521del 1997, in base al quale, pertanto, l’Enac non ha titoline’ puo’ essere chiamato a esprimere pareri in merito -proswegue l’ente -. Il Consiglio di Amministrazione ha presoatto della relazione del Direttore Generale ritenendo che,stante la presente impostazione, l’Enac non ha nessunaattivita’ o iniziativa da intraprendere in merito”. Comunque, ha specificato l’ente, un’operazione cheprevederebbe l’ingresso di un socio privato in Catulloricadrebbe nel campo di valutazione del ministero deiTrasporti, mentre all’Enac spetterebbe una competenza tecnicoconsultiva a favore del dicastero.

sen/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su