Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Rifiuti: Assintel chiede a Orlando incontro su Sistri a tutela aziende

colonna Sinistra
Giovedì 12 settembre 2013 - 19:58

Rifiuti: Assintel chiede a Orlando incontro su Sistri a tutela aziende

(ASCA) – Roma, 12 set – In una lettera inviata al ministrodell’Ambiente, Andrea Orlando, l’Associazione nazionaleimprese Ict (Assintel) evidenzia ”tre versanti d’allarme”relativi all’accelerazione voluta dal ministro sulla partenzadel nuovo Sistema di tracciabilita’ dei rifiuti (Sistri). Echiede un ”incontro urgentissimo per minimizzare i dannialle imprese”.

Lo comunica l’Associazione in una nota denunciando che”il dialogo con i tecnici del ministero finora e’ statosterile” e sottolineando che una soluzione ai forti problemidi natura tecnica e di accessibilita’, soprattutto per leimprese, emerse nel sistema ”c’e’ gia’: un nuovo e piu’semplice sistema di tracciabilita’ dei rifiuti che non rechidanno alle aziende, che e’ stato presentato al ministero nel2012 da Confcommercio, insieme ad Assintel eConftrasporto”.

Pur definendo il Sistri ”di per se’ ottima iniziativa”,nella missiva a Orlando Assintel cita come primo allarme”l’assenza di un’integrazione con i software gestionali gia’usati dalle aziende, senza la quale si prospettano perditeeconomiche e di tempo notevoli”.

In secondo luogo, ”manca del tutto una fase di analisi etest con condizioni di sperimentazione adeguate”.

Infine, secondo Assintel, ”manca il necessario supportonormativo e tecnico”.

Per queste ragioni Assintel, per voce del suo presidenteGiorgio Rapari, chiede al ministro un urgentissimo incontroper minimizzare i danni alle imprese e rendere la partenzadel Sistema, se non procrastinabile, il meno dolorosapossibile”.

com-stt/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su