Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Eurozona: Bce, governi proseguano riforme e risanamento conti pubblici

colonna Sinistra
Giovedì 12 settembre 2013 - 10:01

Eurozona: Bce, governi proseguano riforme e risanamento conti pubblici

(ASCA) – Roma, 12 set – ”Al fine di ridurre ulteriormentegli squilibri e di promuovere la competitivita’, la crescitae la creazione di posti di lavoro e’ necessario che i paesidell’area dell’euro continuino a portare avanti il proprioprogramma di riforme”, scrive la Bce nel Bollettino disettembre.

Sul lato dei conti pubblici, ”i governi non dovrebberovanificare gli sforzi gia’ compiuti allo scopo di ridurre ildisavanzo pubblico e riportare il rapporto debito/PIL su unpercorso discendente”, prosegue il Bollettino.

L’Eurotower raccomanda come la composizione dellepolitiche di risanamento dei conti pubblici debba”privilegiare misure favorevoli alla crescita e dotate diuna prospettiva di medio termine che coniughino ilmiglioramento della qualita’ e dell’efficienza dei servizipubblici con la limitazione al minimo degli effettidistorsivi dell’imposizione fiscale. In termini di politicheeconomiche, le riforme dei mercati dei beni e servizi intesea potenziare la competitivita’ agevoleranno la costituzionedi nuove imprese, sosterranno il settore dei benicommerciabili internazionalmente e promuoveranno la creazionedi posti di lavoro, mentre gli elevati tassi didisoccupazione richiedono riforme strutturali incisive permoderare le rigidita’ nel mercato del lavoro e incrementarela domanda di manodopera”.

men/lus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su