Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Pil: Padoan (Ocse), nel 2014 dovrebbe tornare a crescere

colonna Sinistra
Mercoledì 11 settembre 2013 - 10:18

Pil: Padoan (Ocse), nel 2014 dovrebbe tornare a crescere

(ASCA) – Roma, 11 set – ”La tendenza in realta’ si sta perinvertire, noi prevediamo una crescita positiva a partiredalla fine di quest’anno, inizio del 2014 ed il 2014 dovrebbeessere finalmente una crescita positiva” , cosi’ilvicedirettore generale dell’Ocse, Pier Carlo Padoan, aimicrofoni del Gr Rai ha commentato i recenti dati Istatsull’ulteriore calo del Pil. ”La crisi ci ha insegnato che i mercati soffronol’instabilita politica, chiedono alla politica di dareindicazioni chiare, soprattutto di lungo termine. Nel casodel’italia i mercati evidentemente si chiedono quando questeindicazioni arriveranno e l’instabilita politica si traducein uno spread piu’ alto e quindi in un costo piu’ alto deldebito”, ha sottolineato Padoan. Infine sull’ipotesi che si possa tornare ai livelli dispread del 2011, ”non lo penso perche’ le decisioni dellaBce dello scorso anno hanno tolto di mezzo il ‘rischiosistemico’ qui di rimangono i rischi specifici dei paesi equindi la necessita’ di aggredirli, aggredire le causestrutturali della bassa crescita che purtroppo l’Italia siporta appresso da molti anni”, ha concluso Padoan.

red/men

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su