Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Petrolio: Assomineraria, serve stabilita’ normativa su perforazioni

colonna Sinistra
Venerdì 6 settembre 2013 - 12:04

Petrolio: Assomineraria, serve stabilita’ normativa su perforazioni

(ASCA) – Roma, 6 set – L’attivita’ di esplorazione eproduzione petrolifera implica ingenti investimenti e tempilunghi e per questo necessita di una stabilita’ normativa. E’quanto sottolinea Assomineraria commentando la pubblicazionedel Decreto Ministeriale 9 agosto 2013 che riduce lasuperficie dell’offshore italiano disponibile per la ricercae lo sviluppo di risorse minerarie energetiche.

”Pur nella consapevolezza che tale riduzione sia stataanticipata nella Strategia Energetica Nazionale (SEN) e nelDL Crescita” Assomineraria ”segnala il rischio che ilsuccedersi di cambiamenti del quadro normativo allontani gliinvestitori e auspica quindi per il futuro maggiore certezzae stabilita’ nelle Leggi e nelle condizioni contrattuali.

L’attivita’ specifica di esplorazione e produzione presentaelevati rischi economici, soprattutto nella fase esplorativa,e richiede notevoli investimenti che necessitano tempi lunghiper il loro recupero. Variazioni in corso d’opera minano gliaspetti economici e non creano le condizioni per attrarre inecessari capitali”.

”Questo comporta a lungo andare – conclude – cheun’attivita’ sicura e rispettosa dell’ambiente, che da’lavoro a 65.000 addetti, garantisce un gettito fiscale dioltre 1,6 miliardi di euro l’anno, riduce la bollettaenergetica di oltre 6 miliardi di euro ed esporta nel mondotecnologia d’avanguardia, possa in futuro indebolirsi edelocalizzarsi verso i tanti altri Paesi che hanno maggioreconsapevolezza del loro patrimonio energetico”.

fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su