Header Top
Logo
Giovedì 19 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: critiche a Fassino dalla Fiom. Landini, meglio avesse taciuto

colonna Sinistra
Giovedì 5 settembre 2013 - 17:20

Fiat: critiche a Fassino dalla Fiom. Landini, meglio avesse taciuto

(ASCA) – Torino, 5 set – Landini taglia corto, sarebbe statomeglio avesse taciuto. Il commento soddisfatto rilasciatooggi a ‘La Stampa’ del sindaco di Torino Piero Fassino dopol’annuncio dell’investimento Fiat su Mirafiori e l’invito anon aver pregiudizi e ”semplificazioni strumentali”,sull’azienda non sono piaciuti alla Fiom. Nel corso della festa torinese del sindacato a cui e’intervenuto il segretario generale Maurizio Landini si sonolevate dal palco molte voci critiche contro Fassino. Ilsegretario cittadino Federico Bellono, ha parlato di”supporto esterno, un po’ da tifoso”, fuori luogo, mentreNina Leone storica delegata Fiom di Mirafiori annota conamarezza ”ho portato i voti al sindaco e me ne dispiace”,”vogliamo chiamarlo ancora il nostro sindaco?” chiedeLeonardo Cicciomascolo della Romi Sandretto. Ma e’ lo stessoLandini, pur non facendone il nome ma non lasciando nessundubbio, a criticare piu’ severamente Fassino: ”Io darei unconsiglio a coloro che hanno fatto dichiarazioni eclatantivisto che sono gli stessi che a suo tempo dissero che sefossero stati operai avrebbero votato si’ al referendum: cisono dei momenti in cui anche star zitto e’ importante. Seuno una cosa non e’ sicuro di conoscerla bene si informiprima di parlare, un po’ di umilta’ non guasterebbe”. eg/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su