Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ue/Banche: Parlamento europeo al voto sul rafforzamento dell’Eba

colonna Sinistra
Mercoledì 4 settembre 2013 - 14:17

Ue/Banche: Parlamento europeo al voto sul rafforzamento dell’Eba

(ASCA) – Bruxelles, 4 set – L’Autorita’ bancaria europea(Eba) ”deve mantenere il suo ruolo e conservare tutti gliattuali compiti e poteri”. Questo uno dei passaggi chiavedegli emendamenti del Parlamento europeo alla proposta dellaCommissione Ue sull’Eba nell’ambito del progetto di unionebancaria. Un testo che sara’ all’attenzione dell’Aula delParlamento martedi’, in occasione della sessione plenaria diStrasburgo (relatore il tedesco Sven Giegold, Alde). Si tratta di un testo collegato al progetto di unionebancaria: nel processo che dovra’ portare ad avere unmeccanismo unico di supervisione, l’Eba e’ il soggettoresponsabile della definizione delle regole di talesorveglianza unica. Il testo approda in Aula forte della larga maggioranza concui e’ stato licenziato dalla commissione Affari economici(34 voti favorevoli, 7 voti contrari, 2 astenuti), e appareprevedibile che l’Aula confermi l’orientamento gia’ espressoin sede parlamentare.

Il testo conferisce all’Eba nuove funzioni, incaricandoladi ”sviluppare e garantire l’attuazione del corpus unico dinorme applicabile in tutti gli Stati membri e rafforzare laconvergenza delle prassi di vigilanza in tutta l’Unione”nell’ambito della vigilanza unica, di cui l’Eba dovra’redigere un Manuale di vigilanza europeo ”in consultazionecon le autorita’ nazionali di vigilanza”. Cio’ per garantireche restino fermi i principi fondamentali di Basilea edell’Unione e l’applicazione armonizzata delle nuove norme daparte delle autorita’ competenti. L’Eba avra’ inoltre ilpotere di formulare orientamenti e raccomandazionisull’applicazione del diritto dell’Unione pubblicando lemotivazioni fornite dalle autorita’ di vigilanza pergiustificare l’eventuale mancato rispetto di taliorientamenti e raccomandazioni, e fornira’ assistenza alconsiglio di vigilanza della Bce e a ogni altra autorita’competente.

bne/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su