Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: De Palma (Fiom), annuncio che arriva con tre anni di ritardo

colonna Sinistra
Mercoledì 4 settembre 2013 - 18:29

Fiat: De Palma (Fiom), annuncio che arriva con tre anni di ritardo

(ASCA) – Torino, 4 set – ”Pur giudicando positivamente ladecisione della Direzione aziendale di investire per laproduzione di un modello a Mirafiori, rimane il fatto chetale scelta arriva con tre anni di ritardo, ritardo che ilavoratori hanno pagato con decine di migliaia di ore diCassa integrazione”. E’ quanto dichiara Michele De Palma,coordinatore nazionale per la Fiom-Cgil del gruppo Fiat dopol’annuncio Fiat per Mirafiori. ”Dalle dichiarazioni stampadelle organizzazioni sindacali firmatarie, anche se nelcomunicato congiunto non se ne trova traccia – prosegue DePalma – sullo stabilimento di Mirafiori si passa da duemodelli, annunciati nel 2010 dall’Azienda, ad un solo modelloper la cui realizzazione ci sarebbe bisogno di ulterioreCassa integrazione per lavoratrici e lavoratori, senza alcunacertezza sul futuro”. ”Continuiamo a ritenere urgente -prosegue De Palama – che, su questo tema, il Governo convochila Fiat e i sindacali per avviare un confronto sul futuroproduttivo e occupazionale di Mirafiori e di tutto il GruppoFiat”. De Plama infine sottolinea che ”l’incontro tenutosioggi tra la Direzione aziendale del gruppo Fiat e leorganizzazioni sindacali firmatarie del CCSL sul futuroproduttivo ed occupazionale dello stabilimento di Mirafiori,nonostante la sentenza della Corte Costituzionale, haconfermato, ancora una volta, l’esclusione della Fiom-Cgildalle normali relazioni sindacali”. com/eg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su