Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: QE, primo segnale di ribasso da Eni sulla benzina (Rpt)

colonna Sinistra
Mercoledì 4 settembre 2013 - 09:55

Carburanti: QE, primo segnale di ribasso da Eni sulla benzina (Rpt)

(RIPETIZIONE CORRETTA DALLA FONTE).
(ASCA) – Roma, 4 set – Eni scende sul prezzo raccomandatodella benzina (-0,5 cent euro/litro) ma sale dello stessoimporto sul diesel. Un primo segnale per un ribasso generalizzato. Anche se,sempre sulla benzina, il Platts intanto ha perso altri 10euro mille/litri che, con i ribassi dei giorni scorsi, lasciasul tavolo una discesa complessiva di circa 3 centesimi.

Vedremo cosa decideranno di fare gli altri operatori. Le nologo dal canto loro avevano gia’ accennato ribassi nei giorniscorsi. Tendenza inversa per le quotazioni del diesel.

Da segnalare che sempre il market leader ha aumentato iprezzi del Gpl di 1,5 cent. Le medie nazionali della benzinae del diesel adesso sono rispettivamente a 1,848 e 1,751euro/litro (Gpl a 0,814). Le ”punte” in alcune aree restanoper la ”verde” fino a 1,892 euro/litro, il diesel a 1,779 eil Gpl a 0,8322 (in calo).

La situazione piu’ nel dettaglio a livello Paese (semprein modalita’ ”servito”), secondo quanto risulta in uncampione di stazioni di servizio che rappresenta lasituazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vedeil prezzo medio praticato della benzina che va oggidall’1,835 euro/litro di Eni all’1,848 di Tamoil (no-logo a1,719). Per il diesel si passa dall’1,741 euro/litro di Essoall’1,751 ancora di Tamoil (no-logo a 1,615). Il gpl infinee’ tra 0,804 euro/litro di Esso e Shell e 0,814 di Tamoil(no-logo a 0,751).

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su