Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Turismo: BTS, Roma e Venezia al top dei costi per gli hotel

colonna Sinistra
Martedì 3 settembre 2013 - 11:50

Turismo: BTS, Roma e Venezia al top dei costi per gli hotel

(ASCA) – Roma, 3 set – Venezia e Roma sono le citta’italiane dove tra il primo semestre 2012 e il primo semestre2013 il costo di un pernottamento in hotel e’ aumentato inmisura maggiore, rispettivamente del 31% e del 19%. Arilevarlo e’ la Business Travel Survey (BTS), l’indagineperiodica sulle trasferte di lavoro realizzata da UvetAmerican Express (uvetamex.com), societa’ specializzata neiviaggi d’affari del gruppo Uvet, polo distributivo nelturismo con un giro d’affari di 2,2 miliardi di euro. Nei primi sei mesi di quest’anno, dicono i dati di Uvet Amexche saranno approfonditi il 26 e 27 novembre durante l’XIedizione del BizTravel Forum (Fiera Milano City MiCo),manager e lavoratori in trasferta a Venezia hanno pagato persoggiornare in hotel circa 160 euro a notte, contro i 122euro del 2012, mentre a Roma il costo di un pernottamento e’stato di 122 euro (102 nello stesso periodo del 2012).

In diminuzione del 2% circa e’ il costo per notte di un hotela Milano, che si conferma comunque piu’ cara della Capitale.

I manager e i lavoratori in trasferta nel capoluogo meneghinohanno pagato nei primi sei mesi di quest’anno circa 126 euroal giorno, contro i 129 euro necessari durante lo stessoperiodo del 2012.

Secondo i dati della Business Travel Survey di Uvet Amexanche a Genova si e’ registrata una riduzione del 2% deicosti di pernottamento in albergo: dai 97 euro a notterilevati nel primo semestre 2012 ai 95 euro dello stessoperiodo 2013. A Napoli la riduzione e’ stata di appena l’1%(dai 98 euro a notte ai 97 euro), mentre nessuna sostanzialevariazione e’ stata rilevata a Firenze (107 euro in entrambii periodi di osservazionecom-ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su