Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Ocse, Italia unico paese del G7 in recessione nel 2013 (-1,8%)

colonna Sinistra
Martedì 3 settembre 2013 - 11:42

Crisi: Ocse, Italia unico paese del G7 in recessione nel 2013 (-1,8%)

(ASCA) – Roma, 3 set – L’Italia anche nel 2013 sara’ l’unicopaese del G7 a restare in recessione. E’ quanto emerge dall’Interim Economic Assessment elaborato dall’Ocse.

Come nel 2012 quando l’Italia chiuse l’anno con un Pil infrenata del 2,4% dietro la Francia con un valore invariato,anche le proiezioni per il 2013 dell’Ocse indicano unarretramento del prodotto interno lordo dell’1,8%. Dopo i cali consistenti della prima meta’ dell’anno, quando il prodotto italiano e’ sceso del 2,2% nel primo trimestre e dell’1,0% nel secondo, la caduta dell’economia italiana secondo le stime dell’Ocse dovrebbe rallentare con un -0,4% nel terzo trimestre e un -0,3% negli ultimi tre mesi del 2013.

Nell’area euro Francia e Germania nel 2013 avanzerannorispettivamente dello 0,3% e dello 0,7% ben dietro a GranBretagna (+1,5%), Giappone (+1,6%), Stati Uniti (+1,7%),Canada (+2,0%), Cina (+7,4%).

fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su