Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Auto: Unrae, ad agosto resta debole raccolta ordini (-4%)

colonna Sinistra
Lunedì 2 settembre 2013 - 18:49

Auto: Unrae, ad agosto resta debole raccolta ordini (-4%)

(ASCA) – Roma, 2 set – ”Un giorno lavorativo in meno inquesto mese di agosto non favorisce la lettura dei dati delleimmatricolazioni, che registrano un calo del 6,6%, il 39*segno negativo dall’inizio della crisi economica. L’auspicataripresa non si e’ ancora manifestata nella raccolta degliordinativi di auto nuove, tuttavia i provvedimenti che ilGoverno sta prendendo, con la prospettiva di migliorare entrola fine dell’anno la disponibilita’ di spesa delle famiglie,aprono uno spiraglio ad un leggero miglioramento dellapropensione agli acquisti.” Cosi’ ha commentato MassimoNordio, Presidente dell’UNRAE, l’Associazione delle Caseautomobilistiche estere, i dati comunicati oggi dal Ministerodelle Infrastrutture e dei Trasporti.

”Il mese di settembre ci dara’ meglio il polso dellasituazione – ha concluso Nordio – l’UNRAE intanto auspica chegli interventi a favore delle famiglie possano trovarecontinuita’ nella prossima legge di stabilita’ attraversomisure che, come per la casa, consentano agli automobilistidi ridurre gli oneri dell’acquisto e della gestione degliautoveicoli e, piu’ in generale, favorire il rilancio deiconsumi”.

Il mercato dell’auto rimane depresso, come testimoniaanche la raccolta contratti che, da un primo scambio diinformazioni fra UNRAE ed ANFIA, in agosto sfiora le 55.000unita’, con una flessione di circa il 4%. Negli 8 mesidell’anno la riduzione, mitigata da un secondo trimestrepositivo nel confronto con lo stesso periodo dell’anno 2012,si porta ad un -6% e quasi 858.000 contratti conclusi.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su