Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fondazione Mps: accordo presidente in bilico, salgono quotazioni Mansi

colonna Sinistra
Giovedì 29 agosto 2013 - 19:44

Fondazione Mps: accordo presidente in bilico, salgono quotazioni Mansi

(ASCA) – Siena, 29 ago – L’accordo che sembrava essere statofaticosamente trovato per la presidenza della Fondazione Mpssembra tornare in discussione e salgono le quotazioni diAntonella Mansi per la poltrona di numero uno di PalazzoSansedoni.

Oggi la vicepresidente di Confindustria ed ex leaderregionale degli industriali era a Siena per un incontro conil sindaco Bruno Valentini e con il presidente dellaProvincia Simone Bezzini. Una riunione ”per conoscersi”secondo quanto trapela, ma le quotazioni della Mansi (39anni, grossetana nata a Siena) appaiono in ascesa per usciredalla situazione di ”impasse”.

Quel che appare certo e’ che a due giorni dalla riunionedella Deputazione generale il quadro sembra ancora una voltamodificato. Martedi’, dopo un confronto durato cinque ore, laseduta della Deputazione generale si era chiusa con una’fumata grigia’ per l’elezione di Franco Pizzetti, definita”molto probabile” da Sergio Betti, designato dal Comune.

L’ex Garante della Privacy, pero’, non sarebbe gradito atutto il Pd e in particolare all’area che fa riferimentoall’ex sindaco Franco Ceccuzzi e al presidente dellaProvincia Simone Bezzini. Che infatti ieri aveva lanciato un”accorato appello” a Valentini affinche’ riaprisse unconfronto per il numero uno di Palazzo Sansedoni, a partiredalle candidature emerse negli ultimi giorni: quelledell’economista della Luiss Marcello Messori, del giuristabolognese Renzo Costi e, appunto, della Mansi. Sui primi due,pero’, ci sarebbe il no del sindaco.

A Siena riunioni e contatti si susseguono continuamente.

Sara’ raggiunto un accordo stabile o lunedi’ la Deputazionegenerale andra’ alla ‘conta’ al buio? Per eleggere presidentee quattro membri della Deputazione amministratrice servono 11voti su 14. Di questi quattro sono nominati dal Comune e duedalla Provincia, ma gli altri come si schiereranno? Intantoil centrodestra attacca. Ignazio La Russa (Fratelli d’Italia)parla di ”risse” nel Pd e chiede una presa di posizione delministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni mentre MaurizioGasparri (Pdl) denuncia ”il muro di omerta’ che protegge itraffici del Pd sullo spoglie del Monte dei Paschi diSiena”.

afe/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su