Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cambi: il Pil Usa rafforza il dollaro (Analisi FCXM)

colonna Sinistra
Giovedì 29 agosto 2013 - 17:49

Cambi: il Pil Usa rafforza il dollaro (Analisi FCXM)

(ASCA-FXCM) – Roma, 29 ago – I temi della mattinata sonocontinuati con lo sviluppo della giornata dei mercatifinanziari. La relativa calma sul fronte internazionale hainfatti permesso al dollaro americano di riapprezzarsi, anchegrazie al buon dato sul Pil USA su base trimestrale uscito aun +2,5% contro un +2,2% di attese; il cambio eurodollaro hacosi’ violato anche i supporti a 1,3265 e 1,3240 per approdiche pare possano essere in 1,32. Degno di nota anche ilrialzo di dollaro/yen che, come previsto, ha ripreso l’areadi resistenza 98,40/50 molto vicina a cruciali livelli ancheper il medio periodo a 99. In questo senso non esistonoparticolari presupposti tecnici e macro per vedere un ritornoad un indebolimento del greenback da qui alla chiusurasettimanale dei mercati. Ha proseguito anche il rialzo delleborse e il ritracciamento delle materie prime (metalli edenergetici), formando cosi’ un complessivo quadro correlativosensato.

red/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su