Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Saldi: Federconsumatori-Adusbef, vendite giu’ del 9% e picchi fino -17%

colonna Sinistra
Sabato 17 agosto 2013 - 14:58

Saldi: Federconsumatori-Adusbef, vendite giu’ del 9% e picchi fino -17%

(ASCA) – Roma, 17 ago – Saldi estivi a picco del 9%, conpunte fino a -17%: una ”vera debacle” delle vendite aprezzo scontato secondo Federconsumatori e Adusbef, le qualistimano che la flessione nazionale e’ stata temperata nellegrandi citta’ dal turismo.

Solo una famiglia su 3, sottolineano i consumatori, haacquistato a saldo, con una spesa di circa 117 euro a nucleo,per un giro di affari vicino al miliardo (936 milioni dieuro). Tali acquisti, in ogni caso, si sono solo concentratisu prodotti necessari, ai quali le famiglie hanno rinunciatonel corso dell’anno, proprio in attesa delle venditepromozionali. ”Visto tale andamento e vista la forte contrazione deiconsumi che caratterizza da anni il nostro sistema economico,sarebbe stato necessario disporre la liberalizzazione deisaldi, o quantomeno l’anticipazione. Cosi’, purtroppo, non e’stato. Ci auguriamo che finalmente, anche alla luce di quantoavvenuto, i saldi vengano definitivamente liberalizzati”,affermano Federconsumatori-Adusbef. ”Ora – proseguono – le uniche armi concrete che rimangonoin mano al Governo per rilanciare la domanda di mercato edare un nuovo impulso all’economia sono la detassazione afavore delle famiglie a reddito fisso e l’eliminazione deldannoso e demenziale aumento dell’Iva, che avrebbe effetticatastrofici per l’intero Paese”.

com-rba/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su