Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Credito: Unimpresa, in 1 anno tagliati oltre 50 mld a famiglie e aziende

colonna Sinistra
Sabato 17 agosto 2013 - 13:43

Credito: Unimpresa, in 1 anno tagliati oltre 50 mld a famiglie e aziende

(ASCA) – Roma, 17 ago – Non si arresta la stretta delcredito: negli ultimi dodici mesi le banche hanno tagliatopiu’ di 50 miliardi di euro a imprese e famiglie. Per leaziende la riduzione dei finanziamenti e’ stata di 42,8miliardi (-4,85%), mentre per i cittadini il calo haraggiunto 8,5 miliardi (-1,3%). Complessivamente, dunque, dagiugno 2012 a giugno 2013 la diminuzione dei prestiti bancarial settore privato e’ stata di 51,3 miliardi (-3,43%). Record a giugno scorso: i prestiti sono calati di oltre 8miliardi rispetto al mese precedente. Questi i risultatiprincipali di uno studio del Centro studi Unimpresa. Secondo l’analisi dell’associazione, basata su dati dellaBanca d’Italia, lo stock di finanziamenti al settore privatoe’ calato dai 1.497,9 miliardi di giugno 2012 ai 1.446,6miliardi di giugno 2013 con una diminuzione di 51,3miliardi.

Grave il quadro per le imprese: nell’ultimo anno leimprese hanno assistito alla riduzione dei finanziamenti ditutti i tipi di durata. Sono calati i prestiti a brevetermine (fino a 1 anno) per 15,4 miliardi (-4,63%) da 332,8miliardi a 317,4 miliardi, i prestiti a medio periodo (fino a5 anni) per 8,4 miliardi (-6,29%) da 134,8 miliardi a 126,4miliardi e quelli di lungo periodo (oltre 5 anni) di 18,9miliardi (-4,55%) da 415,4 miliardi a 396,5 miliardi. Intotale lo stock di finanziamenti alle imprese e’ sceso da883,2 miliardi a 840,4 miliardi con una diminuzione di 42,8miliardi (-4,85%). com-rba/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su