Header Top
Logo
Lunedì 1 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banche: Abi, Pmi finanziate con 1,2mld nei Progetti investimenti Italia

colonna Sinistra
Sabato 10 agosto 2013 - 12:18

Banche: Abi, Pmi finanziate con 1,2mld nei Progetti investimenti Italia

(ASCA) -Roma, 10 ago – A fine giugno 2013 ammontano a 1,2miliardi di euro, per un totale di 3.331 domande accolte, ifinanziamenti di ”Progetti investimenti Italia” per le Pmi.

Lo rende noto l’Abi, a seguito di una rilevazione sulle primeoperazioni effettuate, sottolineando che ”l’utilizzo delprimo miliardo di euro messo a disposizione e’ un segnaleimportante nella prospettiva di rilancio economicodell’Italia”.

L’iniziativa – focalizzata su un plafond complessivo di 10miliardi di euro prorogato al 30 giugno 2014 in base al nuovo”Accordo per il credito 2013” firmato recentemente tra Abie le altre Associazioni di imprese – e’ diventata pienamenteoperativa da gennaio 2013 nell’ambito dell’Accordo ”Nuovemisure per il credito alle Pmi” stipulato lo scorso anno traAbi e tutte le associazioni rappresentative del mondoimprenditoriale, alla presenza del Ministro dell’Economia edelle Finanze e del Ministro dello Sviluppo Economico alfine, tra l’altro, di favorire la crescita degli investimentidelle imprese.

In particolare, si evidenzia che: sono state accoltefinora 3.331 domande di finanziamento per un controvalore 1,2miliardi di euro; l’84% delle domande presentate riguardainvestimenti in beni materiali; le domande accolte”garantite” dal Fondo di garanzia per le Pmi, dall’Ismea odalla Sace nonche’ dai Confidi rappresentano l’11%; tra ifinanziamenti erogati, quelli con durata superiore a 3 annirappresentano circa i due terzi; l’analisi relativa alladistribuzione dei finanziamenti erogati per attivita’economica dell’impresa richiedente rileva che: o il 42,8%dei finanziamenti e’ riferito ad imprese del settore”industria”; o il 30,9% dei finanziamenti e’ riferito adimprese del settore ”commercio e alberghiero”; o il 5,5%dei finanziamenti e’ riferito ad imprese del settore”artigianato”; o il 4,5% dei finanziamenti e’ riferito adimprese del settore ”edilizia e opere pubbliche”; o il4,4% dei finanziamenti e’ riferito ad imprese del settore”agricoltura”; o il restante 11,9% agli ”altriservizi”.

A livello territoriale, il maggior numero di finanziamentie’ stato erogato in Lombardia (29% del totale deifinanziamenti), Veneto (14%), Toscana (13%) ed Emilia Romagna(11%).

Il plafond e’ rivolto alle Pmi, in bonis, che voglianoeffettuare investimenti in beni materiali e immaterialistrumentali all’attivita’ di impresa.

com-lus/lus/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su