Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Imu: Petriccioli (Cisl), alleviare disagio famiglie con una sola casa

colonna Sinistra
Venerdì 9 agosto 2013 - 10:50

Imu: Petriccioli (Cisl), alleviare disagio famiglie con una sola casa

(ASCA) – Roma, 9 ago – ”Per la crescita e l’equita’, traGoverno, lavoro e imprese e’ necessario un patto chedefinisca una svolta per l’economia del paese: il discutereseparatamente su questa o su quella imposta solleva soloobiezioni e si presta a strumentalizzazioni come oggi staavvenendo nel dibattito sull’Imu e sull’Iva”. Lo dichiara inuna nota il egretario confederale della Cisl, MaurizioPetriccioli. ”La Cisl- continua Petriccioli- ritiene quindi necessarionell’immediato rendere meno oneroso il prelievo fiscale sugliimmobili, agendo sui nuclei familiari che posseggano la solacasa in cui abitano, attraverso un aumento consistente (800euro) della detrazione gia’ oggi prevista. In attesa di unariforma catastale in grado di assicurare che i valori dellarendita siano aggiornati a quelli del mercato, l’equita’ sirealizza in base al numero degli immobili posseduti daciascun nucleo familiare e non attraverso strumenti che sibasano su quanto reddito viene dichiarato al fisco. Siallevierebbe cosi’ il disagio delle famiglie proprietariedella sola casa di abitazione senza sottrarre eccessiverisorse e migliorando la progressivita’ complessiva dellatassazione sulla casa”.

Per la Cisl, conclude Petriccioli, ”sarebbe risolutiva larealizzazione di una progressiva e organica riforma fiscaleche oltre a riequilibrare il peso tra IRPEF e le rendite dapatrimoni immobiliari e finanziari e mettere ordine tratassazione nazionale e locale, riduca il prelievo sulavoratori e pensionati e combatta l’evasione”. com-fch/lus/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su