Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: QE, benzina potrebbe scendere di 1,5 cent

colonna Sinistra
Mercoledì 7 agosto 2013 - 09:01

Carburanti: QE, benzina potrebbe scendere di 1,5 cent

(ASCA) – Roma, 7 ago – Questa volta la benzina potrebbedavvero scendere di almeno 1,5 cent (1 cent il diesel).

L’altalena delle quotazioni internazionali infatti ha presouna via decisamente al ribasso, con i prezzi internazionaliche, ieri, sono precipitati di oltre 12,5 euro mille/litri(di nuovo sotto i 1.000 dollari/ton). Quanto al diesel anchein questo caso mercati in discesa con – 7,6 euromille/litri.

Per ora comunque la rete carburanti non risente del trend.

I prezzi raccomandati restano ”sospesi” ma destinati aprobabile discese nel week-end qualora non si verificasserorimbalzi importanti.

Sul territorio situazione piu’ o meno analoga, con i primiritocchi al ribasso per politiche di pricing locale.

Da notare che, come al solito, le no-logo ”sentono” gia’i cali delle quotazioni e scendono soprattutto sulla benzinache ora, in media, costa 1,696 euro/litro (1,597 il diesel).

Le medie nazionali della benzina e del diesel intanto sonorispettivamente a 1,839 e 1,739 euro/litro (Gpl a 0,810). Le”punte” in alcune aree sono, per la ”verde” fino a 1,880euro/litro, il diesel a 1,759 e il Gpl a 0,838.

La situazione piu’ nel dettaglio a livello Paese (semprein modalita’ ”servito”), secondo quanto risulta in uncampione di stazioni di servizio che rappresenta lasituazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, vedeil prezzo medio praticato della benzina che va oggidall’1,817 euro/litro di Eni all’1,839 di Tamoil (no-logo a1,696). Per il diesel si passa dall’1,721 euro/litro sempredi Eni all’1,739 di Tamoil (no-logo a 1,597). Il gpl infinee’ tra 0,796 euro/litro di Shell e 0,810 ancora di Tamoil(no-logo a 0,746).

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su