Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Camusso, ripresa ancora lontana, il governo cambi passo

colonna Sinistra
Martedì 6 agosto 2013 - 17:15

Crisi: Camusso, ripresa ancora lontana, il governo cambi passo

(ASCA) – Roma, 6 ago – La ripresa e’ una speranza, certo, manon ancora una certezza. ”Se dovessimo guardare ai dati cheabbiamo, tutto si vede tranne che segnali di ripresa”, hadetto Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, ospitedel Videoforum di Repubblica Tv. ”Siamo all’ottavo trimestredi seguito in recessione e il tendenziale e’ ancora negativo,certo ci sono osservatori che dicono che piu’ in fondo non sipuo’ andare, speriamo sia cosi”’, ha aggiunto. Il segretario generale ha poi affrontato i nodi politiciche dovrebbero essere affrontati in questa fase: ”Unasituazione economica cosi’ difficile richiede segni che lacontrastino e attualmente non ne vediamo abbastanza – haaffermato – la disoccupazione continua a salire, le impresein crisi aumentano ci vogliono scelte politiche che ancoranon vediamo”.

Sul governo, per Camusso, ”la situazione del Paese e’cosi’ difficile che il tema vero e’ che cosa bisogna fare.

Letta prova spesso a parlare di occupazione come uno dei temicentrali, ma poi non ne vediamo la coerenza. Perche’ i varipiccoli provvedimenti non servono. Nessun di questi segna unvero cambio di fase. Allora la domanda che farei al governoe’: ‘Quale provvedimento a settembre potrebbe segnare uncambio di fase e dare risposte agli italiani?” Quello chechiede Camusso e’ ”un cambio di passo. Letta deve cambiarepasso, i provvedimenti che sono stati fatti non sono iniqui,ne’ negativi come altri in passato, ma non bastano, conpiccole cose non si fa una grande strada”. E se cosi’ nonfosse ”bisogna trarne le conseguenze, ma se neanche ci siprova non sapremo mai” se e’ possibile farlo”. Per laleader sindacale ”piu’ che dibattito infinito sulleformule” bisognerebbe ”misurarsi” su grandi temi come ”laridistribuzione del reddito e la riforma fiscale”.

red/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su