Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Sicurezza: Silp-Cgil,domani in piazza contro tagli e blocco retribuzioni

colonna Sinistra
Lunedì 5 agosto 2013 - 16:25

Sicurezza: Silp-Cgil,domani in piazza contro tagli e blocco retribuzioni

(ASCA) – Roma, 5 ago – Il Silp Cgil, domani, martedi’ 6agosto, a Roma, scende in piazza, dalle ore 10 alle 12,davanti al Viminale, contro ”i continui tagli provocatidalle ultime finanziarie, associati al blocco delleretribuzioni e dei trattamenti economici relativi al triennio2011-2013 che penalizzano fortemente le donne e gli uominidella polizia di stato”. Lo afferma, in una nota, ilsegretario generale della categoria dei lavoratori di poliziaaffiliato alla Cgil, Daniele Tissone, sottolineando comel’iniziativa nasce per ”manifestare le ragioni del Silp eper sensibilizzare l’opinione pubblica”.

Oltre al tema delle risorse, aggiunge Tissone, ”per lequali non pervengono ad oggi risposte concrete rispetto alloro reperimento, il Silp intende far sentire la propria vocein relazione anche al mancato riconoscimento dellaspecificita’, della previdenza complementare nonche’ per unariforma delle carriere, il cui varo e’ da troppo tempoatteso, e per una revisione delle modalita’ concorsualiinterne ed esterne che possa ridare riconoscimento a quantisono impegnati in un lavoro che non ha paragoni”.

Con la protesta di domani davanti alla sede del ministerodell’Interno, il Silp Cgil vuole inoltre ”richiamarel’attenzione anche sulla necessita’ che tutte le forzepolitiche si assumano un impegno concreto sulla sicurezza eche il dipartimento di Pubblica sicurezza attui una continuae duratura pressione poiche’ sono in gioco – conclude Tissone- non soltanto gli interessi di centinaia di migliaia dioperatori di polizia, ma soprattutto il diritto allasicurezza dei cittadini italiani”.

com-fch/lus/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su