Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Relazioni industriali: accordo Confimi-sindacati per regole condivise

colonna Sinistra
Venerdì 2 agosto 2013 - 16:41

Relazioni industriali: accordo Confimi-sindacati per regole condivise

(ASCA) – Roma, 2 ago – CONFIMI IMPRESA (Confederazionedell’Industria Manifatturiera Italiana e dell’ImpresaPrivata) e CGIL, CISL, UIL hanno raggiunto nella giornata diieri un importante accordo Interconfederale sulle relazionisindacali in un quadro di reciproco impegno a rafforzare unconfronto sul sistema delle relazioni industriali nelle PMI.

L’accordo – informa un comunicato – definisce lanecessita’ che le parti individuino un sistema di relazioniindustriali partecipative, con l’obiettivo di agevolarel’occupazione e la valorizzazione delle risorse umane, lacompetitivita’ e la produttivita’ delle imprese. Contienealcuni punti di principio importanti: la non proliferazionedei contratti collettivi nazionali, nel riconoscimento pienodelle specificita’ territoriali e dimensionali dell’impresa,la centralita’ del CCNL, quale regolatore dei trattamentieconomici e normativi accompagnato dalla valorizzazione dellacontrattazione di secondo livello, un sistema bilateralenazionale e territoriale delle PMI che eroghi servizi eprestazioni certe ed esigibili per lavoratori e imprese, ladefinizione di una governance condivisa nella gestione delfondo interprofessionale e per la ricostruzione di un entebilaterale della piccola impresa.

Sulla base di questi principi e impegni di lavoro ConfimiImpresa e Cgil Cisl Uil hanno convenuto, infine, di istituireuna commissione paritetica per la definizione, in tempibrevi, delle necessarie intese operative dell’accordoInterconfederale raggiunto.

Contestualmente e’ stata sottoscritta l’intesa per ladetassazione dei salari di produttivita’.

com/rf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su