Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Fabi, no a ulteriori tagli posti. Puntare su riduzione costi

colonna Sinistra
Giovedì 1 agosto 2013 - 15:43

Mps: Fabi, no a ulteriori tagli posti. Puntare su riduzione costi

(ASCA) – Roma, 1 ago – ”Condividiamo la sollecitazione diAlmunia a intervenire piu’ incisivamente sul fronte dei costiamministrativi e sulle consulenze, ma non siamo disponibiliad accettare ulteriori tagli sui lavoratori del gruppo Mps”.

Lo dichiara, in una nota, il coordinamento Fabi del gruppoMps.

”I dipendenti hanno gia’ sostenuto con grande senso diresponsabilita’ notevoli sacrifici. Adesso – prosegue la nota- il rilancio del gruppo deve passare attraverso un decisointervento sui costi amministrativi e sulle consulenze, cosi’come previsto dall’accordo sul piano industriale”.

Secondo il sindacato, ”un eventuale parere negativodell’Unione europea sul piano Mps rischierebbe, infatti, dirallentare il progetto di rafforzamento della banca, gia’concordato con il sindacato. Auspichiamo, infine, il ritornoall’unita’ di tutte le Organizzazioni Sindacali aziendali percondividere e rendere effettivo il rilancio del Gruppo,tenendo come presupposto l’accordo sul piano industriale del19 dicembre 2012”.

com-fch/lus/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su