Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mediaset: utile 1* sem cala a 30 mln, a luglio sale pubblicita’ (1 upd)

colonna Sinistra
Giovedì 1 agosto 2013 - 18:20

Mediaset: utile 1* sem cala a 30 mln, a luglio sale pubblicita’ (1 upd)

(ASCA) – Roma, 1 ago – Mediaset archivia il primo semestredell’anno confermando i segnali leggermente positiviregistrati nel primo trimestre in termini di redditivita’operativa e calo ulteriore dell’indebitamento, pur in unoscenario persistente di crisi economica, particolarmentepronunciata nel mercato editoriale.

”Risultati raggiunti nonostante il mercato pubblicitario2013 abbia finora registrato una caduta addirittura peggioredi quella gia’ drastca del 2012, con effetti evidenti suiricavi semestrali del Gruppo” si legge in un comunicato. Iricavi infatti scendono a 1,73 miliardi rispetto ai quasi 2miliardi dello stesso periodo del 2012 mentre l’utile nettosi attesta a 30,1 milioni dai 42,8 milioni del corrispondenteperiodo dello scorso anno. Migliora la redditivita’ operativache sale al 7,7% dei ricavi rispetto al 7,3% dello stessosemestre dell’anno scorso.

Primi segnali di stabilizzazione del mercatopubblicitario. Mediaset conferma che l’andamento dellaraccolta pubblicitaria del mese di luglio evidenzia sia inItalia che in Spagna un leggero miglioramento rispetto altrend negativo del primo semestre.

”In Italia, la raccolta pubblicitaria Mediaset del mesedi luglio ha registrato per la prima volta dopo quasi dueanni un segno positivo rispetto allo stesso periodo 2012,attestandosi intorno al +4%. E anche agosto, sulla base dellavisibilita’ attuale, dovrebbe far registrare un andamentopositivo rispetto allo stesso mese dello scorso anno”.

”Questi primi importanti segnali di maggiore dinamicita’rafforzano le aspettative di una stabilizzazione del mercatoper la seconda parte dell’anno. Tuttavia la scarsavisibilita’ e la situazione di instabilita’ economica ancoradiffusa non consentono di formulare previsioni attendibilicirca l’evoluzione dei ricavi pubblicitari su base annua”.

In Italia, il Gruppo rimane focalizzato nell’implementazionedel previsto piano triennale (2012- 2014) di riduzione dellaspesa. Sotto questo profilo, i risultati conseguiti nelloscorso esercizio e nel primo semestre del 2013 confermanol’aspettativa di raggiungere la riduzione strutturaleannunciata in anticipo sulla tabella di marcia triennale,garantendo nell’esercizio in corso l’ulteriore conseguimentodi un importante livello di generazione di cassa.

Oltre ad approvare i conti semestrali, il cda di Mediasetha autorizzato l’emissione di un prestito obbligazionariounrated, il secondo della societa’ sul mercato Eurobond,destinato ai soli investitori qualificati.

Il prestito obbligazionario avra’ un ammontare nominalemassimo di euro 500 milioni eseguibile in una o piu’ tranchesfino al 31/12/2014 in funzione delle diverse condizioni dimercato.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su