Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Tap: Bp e Total entrano nel consorzio del gasdotto trans-adriatico

colonna Sinistra
Martedì 30 luglio 2013 - 17:05

Tap: Bp e Total entrano nel consorzio del gasdotto trans-adriatico

(ASCA) – Roma, 30 lug – Bp, Total, Socar e Fluxys hannoassunto partecipazioni nel consorzio che costruira’ ungasdotto trans-adriatico visto come strumento per aiutarel’Europa a ridurre la sua dipendenza dalla Russia.

Il conzorzio Trans Adriatic Pipeline (TAP) ha annunciatoche la BP(Regno Unito), la Total (Francia), Socar(Azerbaijan)e Fluxys (Belgio), sono entrate a far partedell’azionariato del gruppo.

Il gasdotto transitera’ dalla Grecia, attraversol’Albania e il Mare Adriatico per raggiungere l’Italiameridionale. La costruzione dovrebbe iniziare nel 2015.

Il gasdotto trasportera’ gas naturale proveniente da ShahDeniz gigantesco giacimento azero nel Mar Caspio, sviluppatoda BP, Total, Socar e dalla norvegese Statoil.

BP e Socar hanno rilevato una quota del 20 per cento nelprogetto TAP, Total il 10 per cento, mentre Fluxys ha il 16per cento.

Il consorzio di sviluppo del giacimento si propone diestrarre 16 miliardi di metri cubi di gas all’anno dal MarCaspio. Sei miliardi di metri cubi andranno in Turchia dal2018 e il resto andra’ in Europa dal 2019.

(fonte Afp).

sat/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su