Header Top
Logo
Giovedì 27 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Fisac-Cgil, respingere lettera Almunia. Basta sacrifici e tagli

colonna Sinistra
Martedì 30 luglio 2013 - 17:00

Mps: Fisac-Cgil, respingere lettera Almunia. Basta sacrifici e tagli

(ASCA) – Roma, 30 lug – ”Basta chiedere sacrifici e nuovitagli all’occupazione”. E’ quanto afferma il segretariogenerale della Fisac Cgil, Agostino Megale, in merito allalettera che il vicepresidente della commissione Ue ecommissario alla concorrenza, Joaquin Almunia, ha scritto alministro dell’Economia e delle Finanze, Fabrizio Saccomanni,sulla revisione del piano di ristrutturazione di Banca Montedei Paschi di Siena.

”Respingiamo con forza l’ipotesi di un nuovo e piu’pesante piano per Mps mentre sosteniamo l’impegno messo incampo dal ministro dell’Economia Saccomanni e, considerata ladelicatezza della vicenda, riteniamo indispensabile un ruolopolitico forte dello stesso premier Letta”, prosegue ilnumero uno della categoria dei lavoratori del credito dellaCgil aggiungendo che: ”Nuovi sacrifici e nuovi tagliall’occupazione per Mps sono impraticabili e sarannocontrastati, non solo dalla Cgil ma unitariamente da tutto ilsindacato, superando le difficolta’ e le divisioni che pur visono state in questi tempi”. Tutto cio’, conclude Megale, ”nella consapevolezza chenoi abbiamo sempre contrastato un percorso diesternalizzazioni, mettendo al centro invece la parola chiavesolidarieta’ come scelta politica e culturale oggi piu’ diprima utile per il rilancio della banca e la tuteladell’occupazione”. com-fch/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su