Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • GTech: nel 2* trim crescono ricavi e profitti

colonna Sinistra
Martedì 30 luglio 2013 - 17:45

GTech: nel 2* trim crescono ricavi e profitti

(ASCA) – Roma, 30 lug – Risultati in crescita per Gtech nelsecondo trimestre. I ricavi consolidati sono cresciuti del3%, raggiungendo un valore di circa 762 milioni rispetto ai743 milioni del secondo trimestre 2012, grazie ai maggioriricavi registrati nella regione Americhe derivanti dallavendita di VLT e di sistemi centrali sul mercato canadese. L’EBITDA e’ cresciuto di oltre il 5% e l’utile operativodel 6%, attestandosi rispettivamente a 273 milioni e 161milioni, grazie soprattutto ai maggiori contributi ottenutidalla regione Americhe. L’utile netto di pertinenza delGruppo e’ stato di 67 milioni, in aumento rispetto a 64milioni. ”I risultati del secondo trimestre confermano ifondamentali del nostro business e la solidita’ delle nostretre regioni ”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato diGTECH S.p.A., Marco Sala. ”Da un punto di vista strategico,i nostri sforzi riorganizzativi stanno proseguendo secondo iprogrammi e ci permetteranno di creare un’azienda piu’efficiente e sempre piu’ orientata a perseguire un percorsodi crescita. Siamo inoltre molto soddisfatti di esserciaggiudicati la gara in New Jersey che rafforza la nostraleadership nel business della gestione delle lotterie daparte di operatori privati”.

”Anche nel secondo trimestre l’EBITDA ha raggiuntolivelli significativi, consolidando i risultati ottenutidall’inizio dell’anno. Nel secondo semestre ci aspettiamo unandamento piu’ costante che ci permette di confermare laguidance sull’EBITDA di quest’anno tra Euro1,05 miliardi -Euro1,07 miliardi”, ha dichiarato il CFO di GTECH S.p.A,Alberto Fornaro. ”Prevediamo invece che la riduzionedell’indebitamento avverra’ per la maggior parte nellaseconda meta’ dell’anno, permettendoci cosi’ di riconfermarela guidance sulla Posizione Finanziaria Netta per il 2013 traEuro2,47 miliardi – Euro2,53 miliardi”. did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su