Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Eni: Corte Conti, in 2012 risultati rilevanti, bene cessione Snam

colonna Sinistra
Martedì 30 luglio 2013 - 16:38

Eni: Corte Conti, in 2012 risultati rilevanti, bene cessione Snam

(ASCA) – Roma, 30 lug – Eni ha conseguito nel 2012”risultati rilevanti, avendo riportato un utile netto di7,79 miliardi di euro (in aumento rispetto al 2011 del 13,5%)ed un utile netto adjusted di 7,13 miliardi di euro (inincremento del 2,7% rispetto al 2011 – esercizio nel qualeera ammontato a 6,97 miliardi di euro – che raggiunge il 7,6%escludendo il contributo di Snam ai risultati)”. Lo rilevala Corte dei Conti, nella relazione sul risultato delcontrollo eseguito sulla gestione finanziaria del gruppo. La magistratura contabile sottolinea che ”la strutturapatrimoniale di Eni risulta rafforzata, rispetto al 2011, invirtu’ delle dismissioni per circa 6,6 miliardi di euro, inparticolare, delle quote di partecipazioni in Snam e Galp edal deconsolidamento del debito finanziario della Snam per12,45 miliardi di euro”.

In particolare, spiega la Corte dei Conti, ”la perditadel controllo di Snam ha comportato per Eni ildeconsolidamento della partecipazione, la rilevazione dellaquota residua ancora in portafoglio al valore di mercato(alla data di perdita del controllo) e la sua classificazionecome ‘investimento finanziario’, con il conseguenterafforzamento della struttura patrimoniale per effettodell’incasso derivante dalla cessione delle suddettepartecipazioni, soprattutto, per il deconsolidamento deldebito finanziario di 12,45 miliardi di euro della stessaSnam”.

red-fch/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su