Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Coldiretti, quasi dimezzato credito a imprese agricole del sud

colonna Sinistra
Sabato 27 luglio 2013 - 13:19

Crisi: Coldiretti, quasi dimezzato credito a imprese agricole del sud

(ASCA) – ROma, 27 lug – Si e’ quasi dimezzato (-45%) ilcredito erogato alle aziende agricole del sud, ma un fortecalo, del 30%, si registra anche nelle isole. E’ l’allarme che emerge da una analisi della Coldirettisulla base dei dati Ismea relativi al primo trimestre del2013 che conferma anche nel settore agricolo l’allarmelanciato da Confartigianato sull’aumento della strettacreditizia per le imprese. Non vanno tuttavia trascurati – sottolinea la Coldirettiin una nota – i segnali piu’ incoraggianti che si rilevanoper il credito erogato alle aziende agricole nelle regionidel centro (+15%) del nord est (+6%) e del nord ovest (+3%),ma il bilancio a livello nazionale registra in Italiaun’ulteriore contrazione del credito all’agricoltura del 4%nel primo trimestre dell’anno, determinata soprattutto dalladinamica negativa del Mezzogiorno. Per quanto riguarda le finalita’ dei finanziamenti, calanoi prestiti per la gestione corrente e per laristrutturazione, mentre aumentano quelli destinati agliinvestimenti la cui quota supera l’80%. Si tratta di unsegnale incoraggiante – valuta la Coldiretti – che dimostrala presenza di un nucleo di aziende virtuose capaci diguardare al futuro con ottimismo, nonostante le difficolta’legate alla restrizione del credito dell’ultimo quinquennio ealla situazione di incertezza che il Paese sta vivendo. Tra i motivi che scoraggiano le imprese a rivolgersi agliIstituti bancari emerge – conclude la Coldiretti – larichiesta di garanzie sempre piu’ gravose, l’innalzamento deitassi di interesse e l’allungamento dei tempi di istruttoriae procedurali. com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su