Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Immigrati: accordo Confindustria Monza-sindacati per piu’ integrazione

colonna Sinistra
Giovedì 25 luglio 2013 - 15:18

Immigrati: accordo Confindustria Monza-sindacati per piu’ integrazione

(ASCA) – Milano, 25 lug – Sviluppare politiche di accoglienzabasate su un ”modello migratorio” virtuoso e utile sia peril territorio che per l’immigrato e la sua famiglia. Questol’obiettivo dell’accordo quadro stipulato questa mattina traConfindustria Monza e Brianza e Cgil, Cisl e Uil. L’accordoriguarda i diritti di cittadinanza, la formazione e losviluppo professionale ed infine la flessibilita’ e laregolazione del rapporto di lavoro.

Sara’ definito un codice etico antidiscriminatorio chepotra’ essere promosso e diffuso nelle aziende. Previsteagevolazioni per tutti i lavoratori al fine di svolgere gliadempimenti religiosi, attraverso una maggior attenzione allaconcessione di ferie, permessi, nei periodi di particolareinteresse religioso.

Saranno inoltre promosse azioni per favorire lasemplificazione delle procedure di accertamento ecertificazione igienico-sanitaria degli alloggi, l’accessoalle abitazioni di edilizia convenzionata.

Soddisfatti i sindacati che parlano di ”intesa positiva”perche’ ”facilita percorsi di reciproco riconoscimento, edunque di integrazione, tra immigrati e imprese”. Dellostesso avviso Massimo Manelli, Direttore Generale diConfindustria Monza e Brianza: ”Migliorare la qualita’ dellavita dei lavoratori immigrati significa creare maggiorstabilita’ che andra’ anche a beneficio delle imprese delterritorio di Monza e Brianza”.

com-fcz/lus/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su