Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Saccomanni, segni miglioramento da gettito Iva su scambi interni

colonna Sinistra
Giovedì 25 luglio 2013 - 14:51

Crisi: Saccomanni, segni miglioramento da gettito Iva su scambi interni

(ASCA) – Roma, 25 lug – ”Anche i piu’ recenti dati relativialle entrate tributarie lasciano intravedere segnali dimiglioramento: complessivamente nel primo semestre del 2013le entrate tributarie erariali sono cresciute del 3,1% (5,9miliardi), in linea con le previsioni”. Cosi’ il ministrodell’Economia, Fabrizio Saccomanni, in audizione allaCommissione Finanze del Senato. Il gettito delle imposte dirette (inclusa l’Imu dicompetenza erariale), ha detto Saccomanni, ”e’ aumentatodell’8,7% (8,8 miliardi), sospinto dalle favorevoli dinamichedelle imposte sostitutive (risparmio gestito, attivita’immateriali, redditi di capitale, riserve matematiche),dell’Ires e delle ritenute Irpef sui redditi da lavorodipendente”. Nello stesso periodo, ”le imposte indirette sonodiminuite del 3,2% (-2,9 miliardi)”, ha detto il ministro,sottolinando che ”dopo la contrazione osservata nei primicinque mesi dell’anno, il gettito registrato in giugno e’risultato in crescita (+0,3%) grazie all’incremento dell’Ivasugli scambi interni, pari al 4,5%”.

Inoltre, ha detto Saccomanni ”sulla base di informazionipreliminari, il gettito dell’Iva sugli scambi interni sarebbeaumentato anche a luglio”.

fch/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su